• Senza categoria

Comunicato Stampa – Lega Nord e polizia: guardiamoci da entrambi!

Notizia del giorno: Daniele Mezzacapo, candidato sindaco per la Lega Nord a Forlì, dichiara che servono per il centro “ordinanze anti-degrado, anti-bivacco, anti-accattonaggio” da affidare all’ “impegno delle forze dell’ordine”. Tralasciando il fatto che si tratta di forze dell’ordine che hanno giurato fedeltà a uno stato, quello italiano, che la Lega dice di non riconoscere, viene da chiedersi cosa ne pensa Mezzacapo della vera e propria standing ovation (5 minuti di applausi scroscianti) eseguita a Rimini, il 29 aprile, dai poliziotti del Sap (sindacato di polizia) come tributo agli agenti condannati per aver massacrato di botte Federico Aldrovandi, morto a Ferrara nel 2005 a seguito di pestaggio durante un fermo di polizia.

A questa “sicurezza” della Lega Nord (fatta di manette, repressione e violenze statali) noi del Partito Comunista dei Lavoratori (PCL) contrapponiamo la sicurezza sociale, che è fatta di diritto al lavoro, alla casa, alla salute, all’istruzione per tutti. Sicurezza che il regime capitalistico non potrà mai garantire all’intera popolazione, e che anzi in questi anni di crisi sta togliendo a sempre più larghi strati di cittadini, sia italiani sia migranti. Anche a Forlì ci batteremo quindi per un programma dichiaratamente rivoluzionario ed anti-capitalista.

Giacomo Turci – candidato sindaco del Partito Comunista dei Lavoratori (PCL)
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.