Sciopero dei lavoratori Astercoop: solo con la lotta si vince

Nella mattina di oggi, 11 dicembre, la sezione Romagna ha portato la propria solidarietà ai lavoratori Astercoop in sciopero presso lo stabilimento di Cesena.

Rrivendicano niente di più che la piena applicazione del Contratto Nazionale di Lavoro: il giusto inquadramento retributivo, la maggiorazione del lavoro di sabato; il diritto all’indennità di malattia sin dal primo giorno; il pagamento delle pause e la maturazione dei permessi, così come è previsto dal loro CCNL.


In calce il volantino distribuito da SGB Ravenna:

SCIOPERO ASTERCOOP
Solo con la LOTTA si VINCE

Più di un anno e mezzo di trattative con Astercoop non hanno portato a nulla. Solo un misero accordo, in cui ci chiedevano più produttività in cambio di pochi soldi (neanche certi).
Bene hanno fatto le assemblee dei lavoratori a bocciare quel vergognoso accordo e a spingere i sindacati allo sciopero.
Come lavoratori organizzati in SGB oggi saremo fuori dal magazzino e invitiamo tutti allo SCIOPERO, perché sappiamo che solo con la LOTTA si VINCE.

Una lotta che però non si deve fermare
sino a quando non avremo ottenuto
tutti i nostri DIRITTI e un GIUSTO SALARIO

RIVENDICHIAMO:

→ il livello adeguato alla nostra mansione e alla nostra esperienza di lavoro → la retribuzione della pausa → il pagamento dei primi tre giorni di malattia; → maggiorazione del 20% per il lavoro di sabato.

__________________________

ASTERCOOP STRIKE
FIGHTING is the only way to WIN
More than a year and a half of negotiations with Astercoop have led to nothing. Only a miserable agreement, in which we were asked for more productivity in exchange for a little money (not even certain).
The workers’ assemblies rightly rejected that shameful agreement and pushed the unions to strike.
As workers organized in SGB, today we will be outside the warehouse and we invite everyone to the STRIKE, because we know that FIGHTING is the only way to WIN.

This struggle will not stop
until we have obtained
all our RIGHTS and a FAIR WAGE

WE CLAIM:
→ the appropriate level for our job and work experience → pay for the break → payment for the first three days of sick leave; → 20% surcharge for Saturday work.

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.