SUBAPPALTI: I PROFITTI LI INTASCANO I PADRONI E IL PREZZO LO PAGANO I LAVORATORI SOLIDARIETÀ AI LAVORATORI DELLA FERRARI

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime la propria piena solidarietà ai lavoratori della Ferrari, in presidio davanti alla Marcegaglia di Ravenna.
Il sistema dei subappalti è criminale: da un lato massimizza i profitti del padronato che usufruisce dei vantaggi di un continuo gioco al ribasso, dall’altro sono i lavoratori che pagano direttamente tali profitti, in termini di riduzione della sicurezza, aumento forsennato dei ritmi di lavoro e, come avviene nel caso dei lavoratori della Ferrari, decurtazione degli stipendi e cancellazione di tutti i diritti di anzianità maturati negli anni.

La vicenda si inserisce in un andazzo ben consolidato di volontà da parte del padronato di bypassare i contratti nazionali e imporre ai lavoratori condizioni capestro, come quelle poste ai lavoratori Ferrari, che addirittura, oltre all’anzianità, vedrebbero i loro contratti passare dal tempo indeterminato a quello determinato.

Con questo sistema, i lavoratori si trovano costantemente sotto ricatto: o si accettano le condizioni imposte o si resta a casa, una flessibilità coatta.

Tutto questo è inaccettabile!

Il PCL Romagna sarà a fianco dei lavoratori Ferrari per qualsiasi iniziativa di lotta che vorranno intraprendere.

 

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.