• Senza categoria

SOLIDARIETÀ A TUTTE LE OCCUPAZIONI: CONTRO IL CAPITALISMO E LE SUE ISTITUZIONI

Il Partito Comunista dei Lavoratori ritiene che l’operazione di polizia avvenuta allo spazio Occupato Casa Madiba di Rimini sia di stampo repressivo. Di certo non rimaniamo scandalizzati del fatto che le istituzioni reprimano spazi come questi, dove vige l’autorganizzazione. Il sorgere di realtà come quella di Casa Madiba è la conferma del continuo fallimento dello Stato e del sistema capitalista. Lo Stato ha la funzione di gestire la tensione tra le classi sociali: non siamo sorpresi quindi che le stesse istituzioni vogliano soffocare queste comunità.

Lo Stato ha fallito, perché cosciente del fatto di aver stuprato il territorio e le vite dei suoi cittadini, si trova ora a solidarizzare con i compagni di Casa Madiba, nonostante le stesse istituzioni tentino di reprimere quel movimento. Infine il fallimento del sistema capitalista è evidente sempre più perché gli stessi compagni di Casa Madiba hanno solidarizzato e protetto tanti amici extracomunitari, e non, profughi obbligati delle malefatte dell’imperialismo occidentale che ha depredato e ridotto alla fame le loro famiglie e le loro comunità.

Pertanto la libertà ed i diritti non si possono chiedere allo Stato degli sfruttatori e degli oppressori: bisogna seguire le esperienze della storia e continuare a lavorare in prospettiva rivoluzionaria.

Certi della vittoria di questo movimento, contro la doppiezza delle istituzioni, esprimiamo la nostra solidarietà in qualità di antifascisti, anticapitalisti e quindi di comunisti rivoluzionari.

Il Comitato Esecutivo di Sezione

Partito Comunista dei Lavoratori – Sezione Romagna “D. Maltoni”


Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.