• Senza categoria

La schizofrenia di Rifondazione e dei Comunisti italiani, a Castiglione con i fascisti, a Sesto con il PD, a Firenze con SEL a Bagno a Ripoli contro il PCL

Anche noi avevamo evidenziato il comportamento schizofrenico pre-elettorale di Rifondazione (qui e qui). Evidentemente anche i compagni rifondaroli di Firenze non sono da meno e appoggiano addirittura i candidati di Casapound.

da PCL Firenze

A volte ritornano…
Come di consueto quando ci avviciniamo ad una scadenza elettorale vediamo riapparire simboli e bandiere che erano in stati messi naftalina da alcuni anni.
Abbiamo rivisto il PRC, ma con ancora più sorpresa abbiamo rivisto il simbolo dei Comunisti Italiani.
Purtroppo questa riapparizione in concomitanza con le elezioni, oltre ad essere sospetta, è anche dannosa, vista la politica schizofrenica che contraddistingue tali partiti.
Una politica rivolta alla ricerca del posticino in consiglio comunale nel migliore dei casi, o alla ricerca di qualche assessorato nel peggiore. Per essere brevi vi facciamo una carrellata:
Firenze: PRC in alleanza con SEL, PdCI con Nardella
Bagno a Ripoli: Lista PRC-PdCI contrapposta a quella del PCL
Sesto Fiorentino: PRC e PdCI in alleanza con il PD
Calenzano, Fiesole: idem
Ciliegina sulla torta a Castiglion Fiorentino: pur di non dare indicazione di voto per il PCL il segretario di Arezzo del PRC invita a votare una lista civica di destra che ospita esponenti di Casapound.
Noi vi proponiamo una alternativa alla disfatta del PRC e del PdCI. Noi vi proponiamo di rompere con questi partiti e di costruire insieme a noi una vera sinistra che abbia come unico interesse la difesa degli interessi di classe dei lavoratori. Una sinistra che non tradisce per una poltrona di sottosegretario o di assessore regionale, una sinistra che ha come unico obiettivo la costruzione di una nuova società.
Per questo invitiamo tutti a votare PCL alle prossime elezioni comunali di Firenze e Bagno a Ripoli.

Simone Faini candidato sindaco di Bagno a Ripoli
Armando Tronca candidato sindaco di Firenze

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.