• Senza categoria

Squadrismo democratico

Il deputato cesenate Enzo Lattuca, fiore all’occhiello del PD locale e paracadutato in parlamento dopo nemmeno una legislatura da consigliere comunale, pressoché sconosciuto al “mondo del lavoro”, ha aggredito fisicamente un’altra parlamentare. (Non) casualmente, pare che il video della relativa sessione parlamentare non possa essere rilasciato pubblicamente dai questori della Camera.
A quando il bivacco finale dei manipoli “democratici”?
Ai lavoratori diciamo:
Cambiare la classe politica (marcia) per cambiare le politiche di classe (padronali)!
Viva la democrazia dei lavoratori, viva il governo dei lavoratori!
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.