• Senza categoria

Gli operai della Foxconn non si piegano!

La Foxconn che produce componenti per la Apple impiega in Cina qualcosa come oltre un milione e 100 mila operai, la maggior parte concentrati nel complesso cantonese di Shenzhen. Le condizioni di lavoro nell’azienda sono state oggetto di pesanti polemiche e critiche, dopo una lunga serie di suicidi avvenuti nel 2010, quando furono almeno 13 i dipendenti che si tolsero la vita. In questi giorni anche gli operai della Foxconn hanno scelto la strada della lotta. (Leggi tutto)
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.