• Senza categoria

Condannati per antifascismo… succede a Forlì

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Anonimo ha detto:

    Oh non lasciar morire l'infinita scintilla
    nella misura stretta della legge. (Paul Klee 1905)
    Madda

  2. Anonimo ha detto:

    condivido
    NG

  3. Anonimo ha detto:

    'art 18 del TULPS, ma non è incostituzionale?

    Mi rendo conto che citare la costituzione da parte mia possa sembrare anacronistico ma tant'è… sta di fatto che l'art 18 del TULPS, è incostituzionale, infatti recita: “I promotori di una riunione in luogo pubblico o aperto al pubblico devono darne avviso, almeno tre giorni prima, al Questore.
    E’considerata pubblica anche una riunione, che, sebbene indetta in forma privata, tuttavia per il luogo in cui sarà tenuta, o per il numero delle persone che dovranno intervenirvi, o per lo scopo o l'oggetto di essa, ha carattere di riunione non privata.
    I contravventori sono puniti con l'arresto fino a sei mesi e con l'ammenda da € 103,00 a 413,00.
    Con le stesse pene sono puniti coloro che nelle riunioni predette prendono la parola.
    Il Questore, nel caso di omesso avviso ovvero per ragioni di ordine pubblico, di moralità o di sanità pubblica, può impedire che la riunione abbia luogo e può, per le stesse ragioni, prescrivere modalità di tempo e di luogo alla riunione.
    I contravventori al divieto o alle prescrizioni dell'autorità sono puniti con l'arresto fino a un anno e con l'ammenda da € 206,00 a € 413,00. Con le stesse pene sono puniti coloro che nelle predette riunioni prendono la parola.
    Non è punibile chi, prima dell'ingiunzione dell'autorità o per obbedire ad essa, si ritira dalla riunione.
    Le disposizioni di questo articolo non si applicano alle riunioni elettorali”.
    Come può tale dettato accordarsi con l'art. 17 della Costituzione?
    “I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz’armi.
    Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso.
    Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica”

  4. Anonimo ha detto:

    ho dimenticato la firma… Maddalena Robin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *