• Senza categoria

L’Onu non è un arbitro neutrale, ma un covo di briganti da cacciare!

Tripoli, 20 mar. (Adnkronos/Dpa) – Almeno 64 civili sono stati uccisi e 150 feriti nei raid delle forze della coalizione internazionale. Lo denunciano fonti mediche libiche citate dall’emittente al Arabia. Questa mattina, i militari libici denunciavano la morte di 48 civili.
L’Onu non è un arbitro neutrale, ma un covo di briganti da cacciare!
Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.