• Senza categoria

A Cesena gli studenti si riprendono le strade

Un corteo di circa 300 ragazzi ha attraversato Cesena al grido di “Ci vogliono ignoranti, ci avranno ribelli”(…)

Alle 9 il corteo è partito dalla stazione al grido di “Vergogna”: rivolto non solo alla Gelmini, ma anche a chi è rimasto in classe invece di “alzare la testa contro una politica di tagli forsennati”.
Il richiamo è soprattutto allo Scientifico che ha registrato una bassa partecipazione nonostante abbia in alcuni esponenti il nocciolo duro dell’iniziativa.
Ed è proprio contro questo sistema che i ragazzi delle superiori sono scesi in strada.

Il corteo ha proceduto a passo lento fino a Piazza del Popolo raggiunta alle ore 10.30 circa. Dopo aver steso gli striscioni vicino alla fontana Masini e osservato un minuto di silenzio per le vittime della catastrofe del Giappone.(…)

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.